Terza vittoria consecutiva per l’Ares a Legnano

Legnano vs Ares 6-16
9 giugno 2013

Un’altra vittoria degli Allievi Ares (la terza di fila!), un’altra bella partita!
A Legnano, in una mattina caratterizzata da qualche scroscio di pioggia, gli Allievi Ares hanno sconfitto gli Allievi del Legnano per 16 a 6.
Nel primo inning i nostri realizzano un punto grazie a una valida di Francesco Bonzi che porta a casa Andrea Capellano.
Nel terzo inning Leo Paone batte un fuori campo interno che porta a casa anche Andrea Capellano e Leo Goldstein : 3 punti
A seguire entrano i punti di Umberto Neviani e Francesco Bonzi.
Nel quarto inning Filippo Cavallari e Stefano Ambrosin arrivano a punto.
Poi Leo P realizza un secondo fuori campo interno che porta a casa di nuovo anche Andrea Capellano e Leo G.
Nel nostro quarto inning di difesa, col cambio di batteria (Pietro Pezzoli sul monte di lancio al posto di Andrea C, Andrea C. catcher al posto di Leo P) e qualche altra modifica nella formazione, subiamo il gioco del Legnano che porta a casa 5 punti, determinati per lo più da qualche nostro errore difensivo.
Nel quinto inning Pietro batte un bel triplo che porta a casa Mattia Baraldo, Filippo porta a casa Pietro, Andrea Iannacone ruba casa base. In seguito, a causa di un ballk a basi piene, entra anche il punto di Filippo, e infine Leo P con una base su ball a basi piene porta a casa Michele Placucci.
Nella seconda parte del quinto inning entra ancora un punto da parte del Legnano che chiude la partita sul 16 a 6.
Bella partita, dunque, in cui i nostri hanno dimostrato una maggiore consapevolezza e un bel gioco di squadra.
Da segnalare la bella prova di Mjchele e di Leo P che ha realizzato ben due fuoricampo interni!
Ma, a dir la verità, bisogna davvero fare i complimenti a tutta la squadra che sta crescendo in esperienza e autorevolezza e sta trovando un’intesa davvero notevole!
Bravi!
Ci vediamo sabato pomeriggio prossimo al Saini per l’ultima di campionato!

69 Commenti a “Terza vittoria consecutiva per l’Ares a Legnano”

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento