L’opening day non sorride agli allievi Ares battuti 17 a 7 da un solido Bollate1959

Ottima prestazione dei pitcher ospiti, Torri in particolare (7 SO).
Tra i nostri ragazzi spiccano Martino Pulici, Stefano Ambrosin, Leo Viarigi sul monte (4 SO) e Alessandro Torri, autore di un doppio.
Ma non basta.

Il debutto degli allievi in campionato è decisamente impegnativo: scende al Saini Field il Bollate1959, vincitore del girone nella scorsa stagione.
Gli allievi scendono in campo al completo, con Alessio Sicari RF, Francesco Bonzi CF, Filippo Cavallari LF, Andrea Cappellano SS, Leonardo Paone 3B, Umberto Neviati 2B, Alessandro Torri 1B, Pietro Pezzoli C e sul monte Leonardo Viarigi.

Leonardo ha una bella palla velocee parte alla grande con uno strikeout sul leadoff di Bollate Bortolomai.
Poi un colpito, una bella eleiminazione al volo da parte di francesco Bonzi, un singolo (Bresciamini), due basi ball e un altro K (Crescenzi). Sono purtroppo due lanci pazzi a causare i 3 punti subiti.

In attacco per l’Ares trova un Torri scatenato: 3 strike out sui primi tre uomini del lineup pezzoli, Bonzi e Cappellano.
Il secondo inning vede ancora due K per l’ottimo Leo Viarigi ma 3 basi ball e un singolo (Borrini) portano a 8 i punti di vantaggio per Bollate.
Ares ancora a secco nel secondo attacco con uno strike out palla mancata (Cavallari), un errore difensivo su leo Viarigi e tre K (Sicari, paone, Neviani) che rendono sontuosa la prestazione di Torri.

Nel terzo inning sale sul monte Paone (2 K per lui: Pirrello e Bresciamini) mentre Leo Viarigi va a coprire la terza base.
Ancora 5 punti per Bollate che portano il vantaggio a 12 punti.

La riscossa tardiva parte col terzo attacco: singolo sull’esterno sinistro per Alessandro Torri, errore dell’esterno centro su volata di Pietro Pezzoli, base ball a Bonzi, K Andrea Cappellano, singolo per Ambrosin e eliminazione in prima per Leo Viarigi. Ma sono 2 punti che portano sul 12 a 3 il risultato. Bollate però si fa sentire nel 4° inning con altri 5 punti (compreso un homerun interno) e all’Ares non basta un buon attacco (doppio per Alessandro Torri, K Pietro Pezzoli, base ball a Francesco Bonzi, ancora K Andrea Cappellano e un singolo per Stefano Ambrosin) per capovolgere il match.
Finisce 7 a 17 per Bollate.
W Torri (Bollate)
L Viarigi (Ares)

K: 6 Torri (Bollate), 4 Viarigi (Ares), 2 Paone (Ares)
Battuta: 2/2 Torri (Ares, un doppio), 1/1 Pulici (Ares), 1/1 Ambrosin (Ares)

Tutte le medie su

https://www.gamechanger.io/game-4f77fda7733201045f000026/stats

73 Commenti a “L’opening day non sorride agli allievi Ares battuti 17 a 7 da un solido Bollate1959”

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento